Italian Revolution: il movimento arriva nelle piazze italiane il 20 maggio

Cresce la febbre della Rivoluzione Sociale portata avanti dalla Spanish Revolution di questi giorni: anche in Italia sono apparsi i primi segnali. Su Facebook è apparso un nuovo gruppo creato ieri da non-si-sa-chi e la “Italian Revolution” (Democrazia Reale ORA) sta raccogliendo già moltissimi consensi sia attraverso la pagina del popolare social network che con l’hashtag su Twitter. “Questa pagina nasce in risposta all’onda rivoluzionaria che ha finalmente varcato i confini europei, iniziata in Nordafrica e arrivata in Spagna“, così è scritto nelle informazioni: l’invito è quello di diffondere le notizie e creare eventi in ogni città italiana, per scendere nelle piazze senza nessun colore e manifestare il malcontento generale verso l’attuale classe politica. In Italia c’è il grosso rischio che qualcuno se ne approfitti, introducendo la linea politica o sindacale in una manifestazione che è nata dal “popolo”, seppur del web. Sembra anche che ci sia inoltre un account Twitter che fornisce tutte le informazioni riguardo l’onda rivoluzionaria europea, con date e appuntamenti.Intanto è già stata fissata una data, il 20 maggio, e la mobilitazione ha inizio nei maggiori capoluoghi:

ROMA – Piazza di Spagna – 20 maggio h 20.00
BOLOGNA – Piazza del Nettuno – 20 maggio h 20.00.
TORINO – Piazza Castello – 20 maggio H 20.00.
MILANO – Piazza Duomo – 20 maggio h 19.30.
FIRENZE – Piazza Santa Croce – 19 maggio h 20.00.

PADOVA – Prato della Valle – 20 maggio h 20.00.
PISA – Piazza Garibaldi – 20 maggio h 19.30
BARI – Piazza Ferrarese – 20 maggio h 20.00

PALERMO – Teatro Massimo – 20 maggio h 20.00

Per seguire in diretta gli appuntamenti delle piazze, basta invece seguire questa pagina. Pare che vengano davvero utilizzate tutte le risorse dei social network.


10 Commenti a “Italian Revolution: il movimento arriva nelle piazze italiane il 20 maggio”

  1. [...] europeos. Principalmente en Italia donde ya hay convocadas para mañana a las ocho de la tarde concentraciones en nueve ciudades: Roma, Turín, Bolonia, Pisa, Venecia, Milán, Bari, Padova, Taranto y [...]

  2. Saverio scrive:

    Anche a Bari – p.zza Ferrarese 20 de mayo 20.00 h
    http://www.facebook.com/event.php?eid=146163702122284

  3. Matteo Bianconi scrive:

    Aggiornato! Grazie Saverio!

  4. Hache scrive:

    Anche a Palermo – Piazza del Teatro Massimo, 20 ore ;)

    http://on.fb.me/kJCsIG

  5. Matteo Bianconi scrive:

    Aggiornato ancora, grazie! :) Il numero cresce…

  6. [...] Sapete quel’è la vera forza, il vero potere del popolo? E’ la consapevolezza. Se fossimo tutti consapevoli del fatto che uniti possiamo cambiare le cose, allora le cose cambierebbero: se decidiamo tutti insieme di smettere di comprare un prodotto quel prodotto cessa di esistere, se smettiamo tutti insieme di guardare un programma televisivo quel programma televisivo smette di esistere, e se smettiamo tutti insieme di votare un certo ceto politico quel ceto politico smette di esistere. La vera grande rivoluzione di Internet e che oggi esiste la possibilità di dare forma ed organizzazione alla consapevolezza, grazie alla Rete oggi riusciamo a comunicare in tempo reale e a decidere qualcosa tutti insieme come fossimo una grande mente collettiva, ed i politici hanno il terrore di questa enorme forza dirompente che ha cominciato a mietere vittime politiche già in Nord Africa. La situazione esasperante che si è venuta a creare, la consapevolezza della suddetta situazione ed il potere organizzativo della rete e dei nuovi media fanno sì che anche in Europa stia nascendo una nuova primavera, una primavera della quale si parla ancora poco ma di cui si deve tenere conto. Tutto è partito da una manifestazione di protesta giovanile iniziata in Spagna il 15 maggio, contro il precariato. Poi la gente ha deciso di accamparsi e di proseguire ad oltranza, in stile “primavera araba”, soprattutto alla Puerta del Sol a Madrid. Ovviamente la polizia spagnola non ci ha messo molto a sgomberare la piazza e a fare qualche arresto. Di qui si è scatenata la voglia di esportare la protesta in tutta Europa, in tutto il mondo. (Claudio Gagliardini docet) Quindi la febbre cresce, grazie a Facebook e sopratutto a Twitter che con l’hashtag #ItalianRevolution porta avanti una serie di appuntamenti nelle piazze, a partire da oggi. Ecco le date, i luoghi e gli orari, presi da un articolo del’amico Matteo Bianconi: [...]

  7. [...] Quindi la febbre cresce, grazie a Facebook e sopratutto a Twitter che con l’hashtag #ItalianRevolution porta avanti una serie di appuntamenti nelle piazze, a partire da oggi. Ecco alcune date, luoghi e gli orari, presi da un articolo di Matteo Bianconi: [...]

  8. [...] Tal y como deseaba (en el sentido de tener esperanza por ello) la ya llamada ‘revolución española‘ sigue en marcha más allá del 15 de mayo. Y no sólo sigue en marcha: se difunde entre españoles que se manifiestan en diversos países. La cosa crece, y crece… Un ejemplo con mapa y todo es Italia (más en italiano). [...]

  9. [...] Revolution, che avvolge la Spagna e infiamma l’Europa, non cessa e prosegue. In Italia la Italian Revolution ha richiamato l’attenzione di qualche media, ma pare essere un fuoco di paglia che si accende [...]

  10. [...] europeos. Principalmente en Italia donde ya hay convocadas para mañana a las ocho de la tarde concentraciones en nueve ciudades: Roma, Turín, Bolonia, Pisa, Venecia, Milán, Bari, Padova, Taranto y [...]

Lascia un Commento

Pragmatika Srl 2010 - P.IVA 02088551201

Realizzato da kifulab