Home / Casa e Giardino / Arredare il bagno: ormai gli accessori si acquistano online
bagno

Arredare il bagno: ormai gli accessori si acquistano online

In fondo c’era da aspettarselo che l’avvento di internet, sommato all’ampia diffusione degli smartphone, la consuetudine di consultare gli shop online e una crescita del 18% nell’ultimo anno dell’e-commerce, portasse ad acquistare dal proprio laptop, smartphone o tablet persino i complementi d’arredo. Arredare il bagno può costare meno trovando delle buone offerte e sul web anche multinazionali e grandi catene hanno messo a disposizione la propria gamma rendendola a portata di clic. Online è possibile acquistare sanitari, accessori, mobili anche per ambienti professionali. Ciò ha permesso a molte attività di arredare i servizi igienici approfittando dei molteplici sconti proposti dagli e-commerce e lo stesso vale per i privati.

Da Ikea a Mondo Convenienza, passando per Brico che consente di prenotare online selezionando il punto vendita di ritiro a propria scelta, le più note aziende specializzate nella vendita di mobili e complementi d’arredo trattano tutto o parte del catalogo sul proprio e-shop. Esistono comunque diverse alternative dove trovare un ottimo compromesso fra qualità e prezzo, soprattutto nell’ottica in cui occorra acquistare più pezzi. Ad esempio, gli alberghi e le strutture ricettive in generale che necessitano di dispenser sapone, porta carta igienica e asciugamani elettrici potranno fare scorta a costo ridotto optando per l’acquisto in uno shop specializzato.



Sempre più aziende decidono di ottimizzare i tempi rifornendosi online perché è un’operazione rapida che non richiede alcuno spostamento. La consegna viene effettuata anche nel giro di pochi giorni: occorre controllare la disponibilità in magazzino per accertarsi che le tempiste siano rapide. Tale modalità risulta piuttosto comoda anche per quanto riguarda prodotti voluminosi e pesanti in grandi quantità, dalle ricariche di sapone alla carta monouso (asciugamani, carta igienica, fazzoletti). Inoltre il risparmio è relativo pure al denaro perché il costo a cartone è sempre più conveniente e in alcune città italiane non sono ancora presenti dei punti vendita che consentano di effettuare acquisti di tale entità.

Come trovare degli shop online

I negozi d’arredo bagno online possono essere trovati con facilità effettuando una rapida ricerca su Google. Alcuni hanno un proprio sito web e/o si appoggiano ai marketplace più famosi come Amazon ed Ebay, altro possibile punto di partenza. Può risultare ideale utilizzare un brand in particolare per scovare degli shop che lo trattano, per poi visualizzare l’intera disponibilità di prodotti. Le gamme online consentono anche di abbinare gli accessori per il bagno in base al colore, al materiale o a una fantasia specifica, traendo spunto da uno stile d’arredamento (es. moderno, vintage, shabby chic ecc.) nonché dai complementi già presenti o da acquistare.

Allestire un bagno ha i suoi costi e tutto dipende da quanto spazio si ha a disposizione e dai prodotti da acquistare. Le fasce di prezzo variano molto a seconda delle dimensioni e dei materiali, ma le offerte online riguardano ormai qualsiasi articolo che si tratti solamente di un piatto doccia o di una vasca idromassaggio di ultima generazione. Gli accessori hanno sicuramente i costi più bassi, dagli scopini, le tavolette wc e i sedili copriwater ai rubinetti, i soffioni, le mensole e i tappeti antiscivolo. Non resta che fare giusto un paio di ricerche per scovare il prodotto giusto al prezzo più conveniente e se la crescita di questo prosegue a questi ritmi, chissà cos’altro finiremo per acquistare online!

Leggi anche:

vendita case

Casa in vendita a Bergamo: come sceglierla!

Individuare la giusta casa da acquistare non è un’impresa semplice, c’è sempre la possibilità che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *