Home / Casa e Giardino / La casa? Si ristruttura con YouTube e i tutorial online
ristrutturazione casa

La casa? Si ristruttura con YouTube e i tutorial online

Sono sempre più numerosi e particolari gli ambiti in cui lo sviluppo tecnologico, e soprattutto la Rete, sta estendendo la sua centralità per le attività quotidiane: anche la ristrutturazione della casa non è esclusa da questo processo, e anzi in questi ultimi tempi continuano ad aumentare i siti e i tutorial pensati proprio per accompagnare gli interventi all’interno della casa.

Internet a servizio del bricolage

A livello assoluto, il mondo del DiY vale in Italia circa 12 miliardi di euro, in netta crescita negli ultimi anni (per fare soltanto un raffronto, nel 2014 si fermava a 10,8 miliardi) grazie anche ai nuovi approdi di Internet: oggi infatti è molto più semplice non solo acquistare i prodotti necessari al bricolage, ma anche essere accompagnati quasi “passo dopo passo” in ogni operazione da effettuare in casa.



Il boom di video su YouTube

Il primo pilastro di questo trend è YouTube, punto di riferimento principale per i Millennial e non solo: secondo un sondaggio condotto da Ipsos e Google, l’80 per cento degli utenti italiani del Web di età inferiore ai 35 anni è convinto di trovare sulla nota piattaforma di video qualsiasi cosa desideri imparare. Più in generale, un italiano su cinque si rivolge proprio a YouTube quando ha bisogno di assistenza per il bricolage.

Anche le riviste puntano all’online

Le alternative non mancano certo, e negli ultimi tempi si stanno diffondendo anche molti portali specializzati in consigli, guide e novità dal mondo del Do ItYourself: un caso particolare è quello di www.bricoportale.it, la piattaforma lanciata online nel 2010 da Edibrico, casa editrice leader in Italia nel segmento del “fai da te”, attiva sin dal 1974 con numerose pubblicazioni.

Una community online

Quanto sintetizzato dimostra in maniera semplice come il fai da te sia già cambiato e, soprattutto, sia destinato a evolversi in maniera forse ancora imprevedibile al momento; se prima il bricolage significava un angoletto, magari in cantina, dove dedicarsi a una passione manuale e “privata”, oggi invece non mancano eventi, progetti condivisi e vere e proprie community, grazie a cui confrontarsi, apprendere e trovare nuove soluzioni per le proprie creazioni.

Un nuovo linguaggio comune

Per la sua natura dinamica e accessibile, infatti, la Rete si sta dimostrando il mezzo ideale per rendere possibile l’incontro virtuale di persone in tutto il mondo, e i video stanno diventando una sorta di linguaggio universale comprensibile a tutti, in grado di superare le barriere linguistiche e unire gli utenti e gli internauti accomunati dalla passione e del piacere di far da sé.

Consigli per tutti

Inoltre, Internet è anche uno strumento pratico per tutte le persone più inesperte o con poca creatività, che possono trovare nelle guide online la giusta fonte di “ispirazione” per tutte le attività domestiche, mentre chi è già appassionato di bricolage e fai da te ha a disposizione un panorama sempre più esteso di idee, spunti e nuove tecniche da mettere in pratica.



Leggi anche:

energia solare

Come utilizzare l’energia solare per riscaldare la casa

L’importanza delle energie rinnovabili In un’epoca in cui gli esperti in materia di clima e ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *