Home / Cultura / Come scegliere l’asilo nido per il proprio bambino?
asilo nido

Come scegliere l’asilo nido per il proprio bambino?

La formazione scolastica ed educativa del proprio bambino è fondamentale già a partire dai primi anni scolastici, ecco perché la scelta dell’asilo nido deve essere effettuata con maggiore attenzione tenendo in considerazione vari fattori dall’età media del piccolo per un inserimento scolastico senza alcun dolore, alla tipologia di asilo nido scelto.

Dopo un lungo periodo di attaccamento materno la fase di distacco tra la madre e il bambino potrebbe essere dolorosa se effettuata nella maniera più sbagliata e soprattutto nel periodo più sbagliato per il bambino, che dati i pochi mesi di vita potrebbe non comprendere le motivazioni legate al distacco, ecco perché diventa indispensabile attendere che abbia compiuto almeno 7/8 mesi. La fase di inserimento del bambino nell’asilo nido è un momento abbastanza delicato in quanto il bambino dovrà adattarsi ad un nuovo ambiente che è diverso dalla propria famiglia, ecco perché la scelta dell’asilo nido diventa fondamentale per il piccolo e per la propria famiglia.



Il passaggio all’asilo nido deve avvenire in maniera naturale, da ciò dipenderà il successo nell’adattamento del bambino che non dovrà vivere il passaggio come un trauma, tutto ciò dipenderà dalla capacità dell’educatore di accogliere le richieste affettive e pratiche del bambino, ma soprattutto di rispondere anche alle richieste della mamma, che potrebbe soffrire del momento del distacco con il proprio bambino. Sicuramente il distacco tra la madre e il bambino è vissuto in maniera ancora più traumatica proprio a causa delle mille angosce e paure della madre, ecco perché potrebbe essere fondamentale valutare accuratamente l’asilo nido che si prenderà cura del proprio bambino in assenza della madre.

È necessario accertarsi sulla qualità dei servizi offerti dall’asilo nido, oltre a conoscere il personale educativo il cui grado di professionalità ed efficienza spesso contribuisce in maniera piuttosto decisa a determinare la scelta di un asilo nido. Non si dovrà considerare però l’asilo nido come un posto dove lasciare per alcune ore il proprio figlio, ma si dovrà valutare come risorsa fondamentale oltre che unica, ovvero una risorsa preziosa sia per il bambino che per la madre.

Per il bambino l’asilo nido diventa il primo luogo di passaggio tra la propria dimensione familiare e quella sociale, oltre che scolastica, ecco perché è fondamentale scegliere con cura l’asilo nido, che sia un asilo nido Milano, Palermo o Torino è realmente importante cercare di scegliere l’asilo nido sia per una maggiore sicurezza per la madre ma soprattutto per evitare un distacco traumatico al bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *