Home / Food / I migliori 10 whisky a meno di 50 €
whisky

I migliori 10 whisky a meno di 50 €

Se devi acquistare un whisky da regalare ad un amico intenditore o se devi scegliere un whisky per te, ma non sei un super esperto, in questo post ti indicherò alcuni tra i migliori whisky economici (non da supermercato) da acquistare con meno di 50 euro.

Il whisky e il whiskey è una bevanda alcolica ottenuta dalla distillazione di cereali (spesso orzo) fermentati e spesso germinati e trasformati in malto. L’acquavite ottenuta dopo la distillazione è poi avviata all’invecchiamento in botti di legno che hanno precedentemente ospitato altri distillati o vino. La principale distinzione tra i whisky è tra single malt o blended. Gli fattori che determinano le differenze tra un prodotto ed un altro sono: l’invecchiamento inteso come durata e tipologia di legni usati, il luogo di produzione, ovviamente la distilleria poichè ognuna ha i suoi segreti, l’uso o meno della torba, le eventuali special release e distiller edition (anche se molto difficili su fasce diprezzo inferiori a 50 euro).



  • Johnnie Walker Double Black: si tratta di un whisky blended, come tutti quelli prodotti da questo marchio di proprietà Diageo. Il prodotto base nella linea luxury, difficilmente reperibile fuori dalle enoteche. Ottenuto da un blend di single malt fino a 12 anni di invecchiamento. Ottimo per iniziare, intorno ai 30 euro.
  • Johnnie Walker Green: un whisky più raffinato ed elegante del precedente ottenuto mixando sapientemente scotch whisky single malt invecchiati sino a 15 anni. Prezzo intorno a 45 euro.
  • Bulleit Bourbon Frontier: Si tratta di un whiskey americano prodotto con una grossa percentuale di mais e invecchiato per 2 anni in botti di rovere americano ad alta tostatura. Dal sapore ben deciso con note di vaniglia e legno. Può esser gustato liscio o con ghiaccio e spesso anche come base per cocktail.
  • Talisker Storm: Tempesta, il suo nome evoca una tempesta di mare. Talisker è una delle più importanti distillerie del mondo, ubicata sull’isola di Skye, in Scozia. Questo whisky single malt non riporta in etichetta l’invecchiamento, ma è risaputo sia ottenuto miscelando invecchiamenti dai 3 ai 25 anni. E’ un prodotto molto deciso, alle spiccate note salmastre. Lo si acquista per meno di 35 euro.
  • Talisker Port Ruighe: Sempre dalla distilleria Talisker arriva questo scotch che rispetto allo Storm, subisce un ulteriore invecchiamento in botti che precedentemente sono servite ad invechiare il Porto, un vino liquoroso che arricchisce e addolcisce il bouquet aromatico del whisky. Costo vicino ai 45 euro.
  • Caol Ila Moch: Il più giovane prodotto della distilleria di Islay, pur non riportando gli anni di invecchiamento in etichetta, è lecito pensare sia ottenuto con malti invecchiati meno di 12 anni, invecchiamento di cui esiste una specifica etichetta. Nonostante più giovane, è anche più costoso rispetto al Caol Ila 12. Moch è un whisky agrumato e salato, tipico di un whisky prodotto in una città di mare. Appena torbato e fruttato, in bocca è subito dolciastro, poi emergono note sapide e fumose. Prezzo circa 45 euro.
  • Oban 14 anni: La più antica distilleria delle Islands scozzesi, questo è il suo whisky base. Dal colore ambrato grazie alla sua età, ha medio corpo, in bocca sono evidenti le notelegnose che si alternano a quelle dolci di miele, finale salato.
  • Glenkinchie 12: Whisky prodotto a sud della Scozia, nelle Lowlands, invecchiato per 12 anni in botti di rovere, è uno scotch delicato e raffinato, ideale anche da gustare come aperitivo. Si acquista con circa 45 euro.
  • Clynelish 14: Anche questo è un whisky che fà della delicatezza e dell’eleganza le sue caratteristiche principali, fresco e morbido. Prezzo che sfiora il budget massimo che ci siamo posti.
  • Lagavulin 16: Uno tra i whisky singlke malt più apprezzati e più venduti. Prodotto dallo straordinario rapporto qualità-prezzo. Ben 16 anni di invecchiamento in legni di quercia. Gusto deciso di torba con ritorni vanigliati. Splendido. Costo intorno a 50 euro (spesi bene).

I prodotti della lista oltre a molti altri ancora sono acquistabili nelle più fornite enoteche, anche se i migliori affari su questa tipologia di prodotti si fanno online con negozi come SaporideiSassi.it dove si acquistano whisky ed altre eccellenze alimentari a prezzi eccellenti, il tutto viene recapitato a casa in 24/48 ore. Ovvio che la lista non può considerarsi completa ed esaustiva, ma rispecchia solo delle preferenze soggettive ampiamente opinabili, ma riteniamo che questa sia una ottima di lista di whisky acquistabili a meno di 50 euro per fare un regalo ad un intenditore o per intraprendere la strada dei grandi distillati.

Leggi anche:

salmone grigliato salsa al prezzemolo

Salmone grigliato con salsa al prezzemolo, come prepararlo? Ecco la ricetta

Rinunciare all’eccezionale sapore del salmone potrebbe apparire piuttosto difficile ed è proprio per tale motivo ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *