Home / Food / Ricette / Risotto di cavolo nero e zucca con chips di cavolo nero
risotto zucca rossa cavolo nero

Risotto di cavolo nero e zucca con chips di cavolo nero

Difficoltà: bassa
Ricetta per 4 persone
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 16 minuti
Totale: 26 minuti

La ricetta che vi proponiamo ha i colori e i sapori dell’inverno: il dolce della zucca si abbina molto bene con il gusto deciso del cavolo nero. Il risotto poi è un piatto apprezzato da tutti e facile da preparare. Se volete dare un tocco in più potete guarnirlo con delle sfiziosissime chips di cavolo nero, vi sorprenderanno!



Questo piatto vegetariano si presta come primo a un pranzo con parenti o amici!

Ingredienti per il risotto

  • 280 g di riso vialone nano
  • 200 g di zucca pulita e tagliata a cubetti
  • 150 g di cimette di cavolo nero (solo la foglia più carnosa)
  • Brodo vegetale q.b.
  • ½ cipolla bianca
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • Sale e pepe q.b.
  • Una noce di burro per mantecare

Ingredienti per le chips di cavolo

  • 5 grosse foglie di cavolo nero, belle carnose
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di olio evo

Preparazione

Assicuratevi di avere già pronto il brodo vegetale caldo, la zucca tagliata e pulita e di aver acceso il forno a 180°.

Lavate le foglie di cavolo nero e tagliate a listarelle quelle per il risotto, le altre previste per le chips lasciatele da parte ad asciugare.

Affettate sottilmente la cipolla e soffriggetela con un cucchiaio d’olio d’oliva nel tegame destinato alla cottura del risotto.

Quando la cipolla diventa trasparente versate il riso e lasciatelo tostare leggermente senza farlo attaccare. Aggiungete la zucca e versate subito un mestolo di brodo bollente. Tenete d’occhio il risotto e quando il brodo cala aggiungetene sempre dell’altro, mescolando spesso.

Nel frattempo tagliate in modo grossolano le foglie di cavolo nero per le chips e disponetele ben staccate l’una dall’altra su una teglia rivestita di carta forno.



Irroratele con un filo d’olio (davvero pochissimo, mi raccomando) e infornate a 180° per circa 10 minuti.

Questa operazione vi porterà via poco tempo, tornate subito al risotto e se ha raggiunto la metà cottura aggiungete anche le foglie di cavolo nero che avete preparato prima e salate e pepate a vostro gusto. Quando mancano 4 minuti a fine cottura non aggiungete più brodo, ma lasciatelo assorbire bene.

Quando il riso sarà al dente (solitamente il vialone nano è pronto in 16 minuti) e cremoso spegnete il fuoco e mantecatelo con il burro.

Impiattate e guarnite con le chips di cavolo nero, che dovrebbero essere pronte: ve ne accorgete perché diventano scricchiolanti. Se volete cospargetele con pochissimo sale prima di servirle.

Noi le abbiamo messe come guarnizione del piatto, ma potete anche sbriciolarle sopra!

Buon appetito!

Ricetta di: Alessandro e Valeria – igolosiitineranti.it
Alessandro e Valeria si conoscono da sempre e hanno entrambi la passione del cibo e del viaggio. Il loro blog I Golosi Itineranti ha preso vita un anno fa, quando hanno voluto dare voce alle loro idee ed esperimenti. Formano una bella squadra grazie alle loro diversità: Alessandro è la parte creativa, ama fare abbinamenti impensabili ed essendo sommelier si occupa spesso di vino; Valeria invece è un’inguaribile organizzatrice e ha una passione per il Giappone e da poco si interessa di Social Media Marketing.

Leggi anche:

antipasti al formaggio

Antipasti veloci a base di formaggio

SOS antipasti veloci? Dì la verità, quante volte ti è capitato di dover organizzare un ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *