Home / Food / Ricette / Spaghetti alla crema di melanzane, mandorle e menta
spaghetti con crema di melanzane

Spaghetti alla crema di melanzane, mandorle e menta

Difficoltà: bassa
Dosi: per 4 persone
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 30 minuti
Tempo totale: 45 minuti

Un piatto di semplice realizzazione ma perfetto per un pranzo in famiglia o una spaghettata fra amici; il condimento cremoso, profumato ed avvolgente, ha una nota croccante che vi conquisterà.
Con una bella insalata ed un frutto, completerà il vostro pasto in leggerezza.



Ingredienti

  • 320 g spaghetti
  • 320 g melanzane perline
  • 3 cucchiai mandorle pelate
  • 2 cucchiai pecorino romano grattugiato
  • 4 cucchiai olio extravergine d’oliva
  • 2 rametti menta, più qualcuna per decorare il piatto
  • 1 spicchio d’aglio
  • ½ bicchiere vino bianco secco
  • Sale e pepe nero macinato al momento
  • Acqua q.b

Preparazione

Lavare ed affettare le melanzane perline.
In una larga padella antiaderente far rosolare 2 cucchiai d’olio con lo spicchio d’aglio intero; appena prende colore, toglierlo e unire le melanzane perline, insieme ad alcune foglie di menta fresca.

melenzane

Far saltare a fiamma vivace per alcuni minuti, poi sfumare col vino bianco sempre a fiamma viva, per far evaporare l’alcool, mescolando; aggiungere qualche cucchiaio d’acqua, regolare di sale e pepe a piacere, mettere il coperchio e proseguire la cottura abbassando la fiamma per circa venti minuti.
Una volta pronte, spegnere e lasciar raffreddare.
In un piccolo robot da cucina, mettere due cucchiai di mandorle, il pecorino grattugiato, le melanzane cotte, altre foglioline di menta fresca, un pizzico di sale e i restanti due cucchiai d’olio; azionare le lame e tritare il tutto, in modo da ottenere una morbida crema vellutata.
Cuocere in abbondante acqua salata gli spaghetti per 9-10 minuti, o comunque per il tempo riportato sulla confezione, tenendo da parte una tazzina di acqua di cottura; scolare la pasta, metterla nella padella dove sono state cotte le melanzane e condirla con la crema preparata, aggiungendo se necessario un poco di acqua di cottura per mantecarla bene.
Servire spolverizzando in superficie le rimanenti mandorle pestate al mortaio e ridotte grossolanamente in granella, più qualche fogliolina di menta fresca.

Ricetta di Simona Milani del blog “pensieri e pasticci…di una mamma in cucina” – www.pensieriepasticci.it

Simona, Simo per gli amici: semplice, aperta, sensibile ed emotiva, ecco come si definisce!
Di origini lombarde, ma con la Liguria nel cuore, da quasi 10 anni gestisce il suo blog, che coltiva e segue con amore, una sorta di diario virtuale dove racconta i suoi “pensieri” e sperimenta i suoi “pasticci”.
Madre, moglie, figlia, zia e sorella; adora il mare, le letture, i viaggi, la natura, ama fare piccoli lavoretti con le sue mani e la sua cucina rispecchia la sua semplicità e concretezza.



Leggi anche:

zuppa di zucca

Come preparare la zuppa di zucca con cristalli di sale

Sicuramente, almeno una volta nella vita vi sarà capitato di sentir parlare del Sale di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *