Home / Lavoro / La digitalizzazione si estende anche al noleggio di veicoli commerciali
noleggi

La digitalizzazione si estende anche al noleggio di veicoli commerciali

Si parla sempre più spesso della “invasione” tecnologica nella nostra vita, con valenza più o meno positiva a seconda del proprio punto di vista o delle conseguenze che questa apporta al proprio business. Difatti, proprio il mondo economico sta vivendo una fase di trasformazione, avviata dall’implementazione di servizi e strumenti basati essenzialmente sul virtuale e sull’online.

Il noleggio si fa digitale

La leva del digitale si sta estendendo anche a un settore apparentemente molto “fisico” come quello del noleggio di mezzi professionali, che in realtà negli ultimi anni ha intrapreso un percorso di adattamento alle nuove modalità offerte dal Web. Restando in Italia bisogna citare l’esempio di Giffi Noleggi, che ha saputo investire in una piattaforma online anticipando i concorrenti e conquistare anche così la leadership del noleggio generalista nel nostro Paese.



L’impatto di blockchain e smart contract

Più in generale, il modello che si sta facendo largo nel mondo degli affari è quello che si basa su strumenti come Blockchain e soprattutto Smart Contract; il primo termine fa riferimento alla tecnologia informatica che consente di registrare dati e operazioni in modo sicuro e tracciabile, rendendo pertanto più veloci e certi i pagamenti. Ma nel mondo del noleggio è importante soprattutto il contratto “intelligente”.

Nuove piattaforme online

Lo sviluppo dei software ha infatti dato il via alla sperimentazione di piattaforme che semplificano, riducono e velocizzano le procedure, attraverso un’automazione efficiente e trasparente. La stipula del contratto per il noleggio mezzi è un esempio più che immediato: se prima era necessario la presenza fisica delle parti, che si accordavano sulle diverse condizioni e sancivano il rapporto con la firma (da validare attraverso una terza parte, notaio o giudice), ora invece bastano alcuni clic,

Una gestione automatica

Con le nuove frontiere della tecnologia le condizioni contrattuali sono tradotte in codice, mentre il software si assume il compito di eseguire e gestire alcune o tutte le sue clausole, con la possibilità di controllare anche il rispetto degli accordi (attraverso il verificarsi o meno di determinate situazioni, che fa scattare automaticamente l’azione successiva prevista dal contratto). Ad esempio, restando al mondo del noleggio, l’eventuale mancato pagamento delle rate può azionare lo smart contract e bloccare l’avviamento del mezzo.

Le varie tipologie di contratto

Dal punto di vista tecnico, si riconoscono due tipologie principali di smart contract: nel primo caso, si fa riferimento a un uso atecnico del termine, perché il contratto in questione ha una mera funzione operativa gestionale (ovvero gestire determinate situazioni al verificarsi di determinati fattori) senza però prevedere contenuti legali. Più specifico il secondo tipo, in cui invece il contenuto è essenzialmente legale e, al presentarsi di certe condizioni, prevede delle “contro-azioni“.

I vantaggi per il noleggio

Ritornando al mondo delle compagnie di autonoleggio, negli ultimi anni in questo settore sono state già attuate diverse procedure automatizzate, e in molti casi sono stati sviluppati software appositi che migliorano la gestione della flotta e soprattutto il rapporto col cliente. Attraverso l’adozione di smart contract puri si potrebbe implementare l’offerta esistente, legandola a una blockchain specifica per ottenere nuovi vantaggi: innanzitutto, azzeramento delle code al check in per la consegna dei mezzi (basterebbe installare distributori automatici che interagiscono con gli appositi codice QR della prenotazione del cliente), ma anche una supervisione immediata dei flussi di pagamento.



Leggi anche:

marketing

Il multilevel marketing è legale in Italia?

Il Multilevel Marketing è un sistema di vendita grazie al quale la distribuzione dei prodotti ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *