Home / Salute e Benessere / Migliori seggiolini auto per bambini
seggiolini auto

Migliori seggiolini auto per bambini

Sappiamo tutti quanto sia importante la sicurezza in auto, ancor di più se ci muoviamo accompagnati dai nostri bambini. Farli viaggiare in modo comodo e soprattutto sicuro è un dovere per tutti noi genitori; per questo sono state studiate per loro diverse tipologie di seggiolini auto, suddivise in gruppi. Fra questi possiamo scegliere quella più adatta al nostro bambino e alle sue esigenze, in modo da offrire non soltanto comfort ma anche sicurezza al nostro piccolo passeggero.

La nuova normativa entrata in vigore il 1° gennaio 2017 riguardo il trasporto di bambini in auto, ha introdotto l’obbligatorietà del seggiolino per i passeggeri al di sotto dei 12 anni e di altezza inferiore a 1,50 m, secondo l’art.172 del Codice della Strada. Per i bimbi fino a 125 cm, secondo la normativa R129, vanno prodotti rialzi con schienale mentre nella seconda fase della normativa, la R129/02, sono stati trattati i seggiolini auto per bimbi dai 100 cm di altezza.



Nella prima fase della normativa sono previsti soltanto seggiolini forniti di connettori Isofix per bimbi fino a 105 cm di altezza; nella seconda fase è contemplato anche che i seggiolini auto per bambini da 100 a 150 cm vengano fissati con cinture.

I migliori seggiolini per auto si suddividono in tre gruppi: quelli da 0 a 0+, quelli da 1 anno in poi e quelli da 2 a 3 anni.

Nel primo gruppo vi sono seggiolini studiati per bambini che vanno dagli 0 ai 10 kg (0/9 mesi), vale a dire il modello a “navicella”, e l’ovetto, che va da 0 a 13 kg per bimbi dagli 0 ai 15 mesi ed ha una protezione maggiore per gambe e testa. Questi modelli presumono che il bimbo venga collocato sul sedile anteriore in senso opposto a quello di marcia, con airbag in modalità off, oppure sul sedile posteriore possibilmente al centro se vi sono le cinture. Il seggiolino va agganciato all’auto mediante le cinture di sicurezza ed il bimbo va fissato al seggiolino grazie alle cinture delle quali il seggiolino stesso è fornito.

Del secondo gruppo, invece, fanno parte i seggiolini che possono essere orientati nello stesso senso di marcia e sono quelli omologati per bimbi dai 9 ai 18 kg cioè dai 10 mesi fino ai 5 anni circa.

L’ultimo gruppo, invece, comprende dei seggiolini che in realtà sono dei sedili omologati forniti di supporto per braccia e schiena, ideati per bimbi dai 15 ai 25 kg, cioè dai 4 fino ai 6 anni circa. Questo tipo di seggiolino serve a sollevare il bimbo in modo tale da poter adoperare, aggiungendo un meccanismo di aggancio, le cinture di sicurezza della nostra auto senza problemi ed in maniera del tutto naturale. Per i bambini un po’ più grandi, ossia dai 6 ai 12 anni circa, può essere ridotto ad una specie di alzabimbi per poter adoperare le cinture di sicurezza del veicolo. Naturalmente questo tipo di obbligo cessa nel momento in cui il bambino raggiunge i 12 anni di età o comunque raggiunge l’altezza di 150 cm, in quanto può utilizzare le classiche cinture di sicurezza di cui la nostra auto è dotata.



Leggi anche:

apparecchi acustici

Apparecchi acustici o amplificatori: cosa scegliere?

Molte persone credono che gli apparecchi e gli amplificatori acustici siano la stessa identica tipologia ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *