Home / Viaggi / Vacanze in Sardegna
sardegna

Vacanze in Sardegna

State pensando alle vacanze per quest’estate ma non sapete ancora dove andare? La risposta ve la do io: andate in Sardegna!
La Sardegna ha ben 2000 kilometri di costa, spiagge sabbiose e un mare spettacolare, paragonabile a quello di una qualsiasi isola caraibica. Ma la Sardegna non è solo questo, perché ha un entroterra molto particolare, per lo più montuoso, che viene attraversato da innumerevoli sentieri per poter praticare l’escursionismo. Il suo paesaggio frastagliato è caratterizzato dalle migliaia di particolarissimi nuraghi, ossia le misteriose rovine in pietra che hanno la forma di un alveare e che risalgono all’età del Bronzo. La Sardegna è il luogo ideale per una vacanza perché consente molteplici possibilità.

Ma come potete arrivarci? Beh, se volete godere a pieno di un viaggio all’insegna delle bellezze da vedere, come è appunto il mare, è molto semplice: in traghetto! Potete arrivare comodamente in auto fino a Livorno e poi da lì potete prendere il traghetto che fa al caso vostro. Potete consultare elenco, orari e prezzi dei traghetti per la Sardegna da Livorno.



Se volete trascorrere le vostre giornate in spiaggia, a prendere il sole e fare il bagno nelle più splendide coste del Mediterraneo, potrete godervi quelle spettacolari distese di bellezza come Cala Mariolu a Punta Ispulgi, che con le sue distese di sassolini, rocce franate e acqua trasparente vi farà innamorare del Golfo di Orosei, una delle perle della costa sarda.
Anche Cala Spinosa è assolutamente da vedere: con la sua roccia granitica e le sue acque dalle mille sfumature vi lascerà senza parole.
Un po’ più a nord, verso Olbia, c’è Cala Coticciola, proprio sull’Isola di Caprera. Qui, la sabbia bianca e sottile, il mare turchese e le rocce rosate vi faranno godere di un’infinita meraviglia durante le giornate che passerete lì.
Ma non dimenticate di fare un salto anche a Cala Domestica, vicino Carbonia-Iglesias. Una ex zona mineraria con bianche falesie e una sabbia sottilissima che vi carezzerà la pelle, e degli scorci mozzafiato.
Da non perdere le meravigliose città che potrete visitare nell’entroterra, ricche di fascino e dalle peculiari tradizioni, con una spettacolare tradizione culinaria. Le città da non perdere assolutamente sono Porto Rotondo, Olbia e Porto Cervo.
La prima, oltre a vantare numerosi golfi, come quello della Marinella, e promontori, vi stupirà per la sua bellezza e semplicità.
Olbia, con il suo fascino, e la sua cucina, vi stupirà sicuramente.
Porto Cervo, con le sue chiese e spiagge bianche, vi concederà un po’ di svago, essendo la meta turistica per eccellenza.
E non dimenticate di fare un salto a vedere l’Arcipelago della Maddalena, di cui sicuramente vi innamorerete.
A questo link potete consultare un’utilissima guida sulla Sardegna che vi guiderà nel vostro viaggio.

Leggi anche:

auto

Noleggio auto: ecco cosa devi sapere

Noleggiare un auto può essere un rebus: la difficoltà non sta esclusivamente nell’individuare il servizio ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *