Home / Casa e Giardino / Pesciolini d’argento: cosa sono e come eliminarli
oli essenziali

Pesciolini d’argento: cosa sono e come eliminarli

I pesciolini d’argento sono dei piccoli insetti che risiedono nelle nostre case.
Particolarmente proliferi si nutrono di amidi, come il retro della carta da parati, vecchi cartoni, libri, vestiti e altro ancora.
Sono tra l’altro degli insetti molto longevi, mediamente la loro vita dura circa 3 anni, a differenza di altri insetti che solitamente vivono molto di meno, e proprio per questo il loro riprodursi è particolarmente elevato.
Trattandosi di insetti che vivono in ambienti umidi come cantine e sottoscala, la prima precauzione da prendere e senza dubbio l’utilizzo di un deumidificatore che diminuirà decisamente la loro comparsa nelle nostre case.
Abbassando il tasso di umidità il fastidioso insetto non si troverà più nel suo habitat naturale e probabilmente sceglierà altri posti. Considerando che una femmina può deporre fino a 20 uova al giorno come fare per eliminarli?

Come eliminarli

Ci sono alcuni metodi infallibili come ad esempio le esche.
Essendo ghiotti di amido e zuccheri ,la prima esca che viene in mente e sicuramente la più efficace di tutte, è la patata.
Un metodo infallibile per catturarli è posizionare alcune fette di patata dentro un contenitore posto a terra, ancora più efficace lo è se si aggiunge qualche granello di zucchero.
Questo insetto non gradisce particolarmente la luce quindi queste trappole si possono posizionare durante la notte e saranno decisamente più efficaci.
Il risultato è assolutamente garantito e nell’arco di pochi giorni questi,sebbene innocui ma fastidiosi insetti, saranno totalmente eliminati.
Non è detto però che questo insetto non possa ricomparire in poco tempo,chiaramente è fondamentale ritornare al metodo iniziale dell’assoluta eliminazione di umidità nell’ambiente.

Un altro metodo per allontanarli e attraverso l’uso di oli essenziali naturali. Gli estratti di alloro, menta, citronella, lavanda sono assolutamente efficaci.
Basta diluire una ventina di gocce e nebulizzare nell’ambiente in cui si trovano e saranno totalmente eliminati.
Per aggiungere altre soluzioni a quelle elencate fino ad ora,possiamo dire con assoluta certezza che questo fastidioso insetto odia il cedro.
Basterà cospargere nel bordo della parete dove sono presenti solitamente i pesciolini d’argento una quantità anche minima di bucce di cedro, e si noterà in pochi giorni la totale scomparsa di questi insetti.
Come si può notare ci sono tanti modi per allontanarli o eliminarli, c’è da sottolineare però che non sono dannosi per l’uomo.
Non mordono, non pungono, non volano perché sono sprovvisti di ali ,ma rimangono comunque delle presenze fastidiose all’interno delle nostre case.
In conclusione quindi…conserviamo gli ambienti asciutti, e se proprio devono venirci a trovare, adesso almeno sappiamo come difenderci.

Leggi anche:

Piante utili per purificare l’aria presente in casa

Piante utili per purificare l’aria presente in casa

Le piante sono utili sotto molteplici aspetti, grazie alle loro foglie sono idonee a rallegrare ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *