Home / Economia / Valutazione immobiliare online, uno strumento utile per vendere la propria casa

Valutazione immobiliare online, uno strumento utile per vendere la propria casa

La valutazione immobiliare è un passaggio indispensabile quando si tratta di vendere casa, anche se non è sempre un’operazione semplice da fare. Ci sono tre modi per occuparsene: o si fa una valutazione a naso in base ai criteri di valutazione fondamentali (modo gratuito ma molto approssimativo), o si chiama un perito (precisa ma che ha un costo di ben 500 euro circa), o si utilizza un sistema di valutazione immobiliare online (che permette una stima abbastanza corretta ed è gratis).

In tutti i casi, per orientarsi di fronte ad una valutazione, indipendentemente dalla metodologia prescelta, è bene conoscere quali sono gli elementi che incidono sul costo di un immobile.

Valore di mercato di una casa

Il valore di una casa dipende da una serie di elementi, alcuni oggettivi e altri soggettivi. Se per i secondi diventa difficile fare una classificazione, per i primi è invece elementare. La precisa formula matematica prevede una moltiplicazione fra la superficie commerciale della casa, la quotazione al mq, il coefficiente di merito. La superficie commerciale è un dato oggettivo che si ricava senza difficoltà. La quotazione dell’immobile invece viene fatta rispetto OMI e varia anche da anno ad anno in base alla zona di ubicazione della casa. Il coefficiente di merito è un valore invece difficile da ricavare e dipende da molteplici elementi.

Innanzitutto dallo stato locativo della casa: è libera? Affittata? I vincoli deprezzano ovviamente l’abitazione. Poi bisogna vedere in che stato è la casa (inteso sia come edificio, sia come singolo appartamento), se è nuova il valore sarà maggiore, se c’è qualche lavoretto da fare o è da ristrutturare si andrà progressivamente diminuendo il coefficiente. Altri elementi oggettivi che incidono sul valore stimato sono il piano (maggiore è dal terzo piano in su), la vista che se ne gode, la luminosità (intesa come luca naturale durante il giorno) e il tipo di riscaldamento presente, cioè se è autonomo o centralizzato.

Oggi come oggi sul valore di una casa incide anche la classe energetica, la presenza del sistema di allarme, di tende da sole, di un impianto domotico e la presenza o meno di un posto auto assegnato o di un garage. La stima della casa dipende anche da elementi soggettivi come possono essere l’urgenza di vendere del proprietario, per esempio.

Valutazione immobiliare online: un check up rapido alla tua casa

Per affrontare più a cuor leggero e con maggiore consapevolezza la compravendita della tua casa dovresti pensare a fare una valutazione immobiliare online. A costo zero, infatti, puoi scoprire quanto essa valga e quindi a quanto potresti venderla. Questi sistemi sono normalmente strutturati per essere facilmente utilizzabili anche, e soprattutto, da parte di chi non è del settore. In pochi click si può praticamente avere una risposta sicura, anche se ovviamente non è una valutazione di un perito quindi di valore ufficiale.

Fare la valutazione immobiliare online è comunque utile per se stessi e per gestire al meglio i propri affari. Per farla occorre innanzitutto un sito sicuro (meglio i siti delle agenzie immobiliari sempre attente riguardo all’argomento) e in secondo luogo bisogna avere in mano tutte le informazioni relative alla casa. Quanto più saranno precisi i dati inseriti più la valutazione sarà poi attendibile.

Leggi anche:

Che cos’è la criptovaluta OmiseGo?

Non di soli Bitcoin vive il mercato delle criptovalute e, dunque, non deve stupire che ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *