Home / Salute e Benessere / Cosa vuol dire olistico? Significato ed esempi pratici
filosofia di vita

Cosa vuol dire olistico? Significato ed esempi pratici

Gli usi comuni del termine olistico

 

Il termine “olistico” o “olistica” è un attributo sempre più utilizzato al giorno d’oggi, molto spesso infatti sentiamo parlare di medicina olistica, di massaggi olistici o addirittura di visione olistica della vita.

Ma qual è l’origine di questo termine e cosa significa?

 

Origine storica del termine

 

Il sostantivo “Olismo” e l’attributo “Olistico” hanno una comune radice e derivano dal termine greco hòlos che significa totale, globale.

L’origine storica del termine ci aiuta nella comprensione del significato di questo termine spesso abusato e poco chiaro: per olistica si intende una visione della vita che prenda in considerazione tutto ciò che ci circonda, la sua globalità.

L’olismo infatti non ammette una visione della vita in compartimenti stagni, in cui ogni settore e circostanza siano separate dalle altre: ogni cosa risulta infatti collegata e inseparabile dalle altre.

Per capire meglio cosa significhi il termine olistico, dobbiamo fare alcuni esempi specifici che chiariscano il concetto.

Ti consigliamo, inoltre, di leggere il significato di olistico Treccani.

 

Usi comuni

 

L’olismo è uno stile di vita e come tale viene applicato in ogni settore dell’esistenza umana, per questo motivo l’attributo “olistico” ha tante applicazioni nel linguaggio comune.

Approfondiamo insieme, i vari significati e le applicazioni del termine in questione.

 

La medicina olistica

 

La medicina olistica è una forma di medicina alternativa che si discosta che affronta le patologie umane con un approccio differente rispetto alla medicina tradizionale.

Per molti è una sorta di integrazione della medicina tradizionale.

Qual è l’approccio della medicina olistica?

Per questa tipologia di medicina, i problemi di salute devono essere affrontati in maniera globale senza soffermarsi soltanto sul sintomo specifico: quest’ultimo infatti sarebbe soltanto un segnale che il nostro corpo ci manda perché ha perso la naturale situazione di equilibrio.

Secondo i medici olistici la salute non è assenza di malattie bensì il benessere globale di tutti gli aspetti dell’essere umano, dal corpo alla mente, dal contesto ambientale a quello sociale.

Un tipico motto dell’approccio olistico è “mens sana in corpore sano” ovvero “una mente può essere sana soltanto in un corpo sano”.

 

Il massaggio olistico

 

Il massaggio olistico è un trattamento che coinvolge tutto l’individuo, agendo sul corpo e sulla mente.

Questo particolare trattamento consiste in una terapia manuale con cui l’operatore olistico attiva i recettori del corpo e produce una stimolazione energetica sulla mente e sullo spirito.

L’operatore olistico è il soggetto che realizza il massaggio appena descritto e va quindi a lavorare sulla globalità della persona, non limitandosi a ripristinare soltanto il benessere fisico come farebbe un normale trattamento fisioterapico.

 

L’approccio olistico e la medicina

 

Sono emersi grandi dibattiti sull’approccio olistico, soprattutto in medicina.

Le posizioni all’interno della comunità scientifica non sono univoche, da una parte c’è chi pensa che l’approccio olistico sia un’innovazione nel campo della medicina, dall’altra chi ne critica i metodi e la definisce una “pseudoscienza”.

I fautori dell’approccio olistico parlano di scienza olistica come un nuovo modo di fare ricerca scientifica mettendo al centro la globalità dei sistemi esaminati e non soffermandosi soltanto sullo specifico dettaglio.

I detrattori dell’approccio olistico invece non ritengono che questa “pseudo-medicina” apporti un reale beneficio al metodo scientifico tradizionale.

Altri invece considerano la medicina olistica come una modalità di integrare i metodi e i processi della medicina tradizionale, intravedendo pertanto la possibilità di coesistenza dei due approcci.

 

Le terapie olistiche in medicina

 

La visione olistica ha avuto grande seguito nel campo del benessere e della medicina.

In tal senso dobbiamo parlare di terapie olistiche.

Tra queste la più importante è l’osteopatia: quella dell’osteopata è appena stato riconosciuta nel nostro paese come professione medica e agisce sul nostro corpo mediante trattamenti manuali per risolvere determinati fastidi e patologie.

Ecco quali sono le altre terapie olistiche:

  • agopuntura;
  • yoga;
  • aromaterapia;
  • massaggio shiatsu.

Le attività appena elencate sono considerate come pratiche di medicina complementare.

 

 

 

 

Leggi anche:

Tokio 2020 rischio annullamento: le Olimpiadi si svolgeranno?

Se fosse vero, avrebbe dell’incredibile: i Giochi Olimpici di Tokyo 2020 potrebbero saltare in maniera ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *