Home / Salute e Benessere / Eliminare le tossine del corpo con l’alimentazione e i rimedi naturali

Eliminare le tossine del corpo con l’alimentazione e i rimedi naturali

Lasciato ormai alle spalle il periodo delle festività natalizie, durante il quale in pochi resistono ai peccati di gola, è tempo di rimettersi in forma e prepararsi all’arrivo della primavera. Per farlo al meglio, il consiglio è di fare affidamento sulla natura: un’alimentazione corretta, insieme a un’adeguata idratazione e all’esercizio fisico sono dei veri e propri toccasana per l’organismo. In aggiunta, è possibile ricorrere all’aiuto di integratori naturali, contenuti anche in prodotti specifici, come per esempio i cerotti detossinanti da applicare sui piedi. Scopriamone di più.

Cerotti detossinanti: un aiuto naturale per rimettersi in forma

Tra i cerotti detossinanti a base di sale dell’Himalaya da impiegare come coadiuvante per il benessere fisico, esistono anche quelli Detox applicabili ai piedi. Si tratta di cerotti realizzati con ingredienti al 100% naturali da applicare sulla pianta dei piedi e lasciare agire durante la notte, in modo da aiutare l’organismo a smaltire le tossine e le impurità accumulate durante la giornata.

Molto diffusi in Oriente e nel Sud Est Asiatico, i cerotti detossinanti combinano l’azione osmotica e riequilibrante del sale dell’Himalaya (che contribuisce all’eliminazione delle tossine accumulate in particolare nell’intestino, nei reni e nel sistema circolatorio) con la quintessenza di bambù, l’aceto di legno, il minerale di tormaline, la fibra vegetale, gli ioni negativi e la vitamina C, tutti ingredienti dalle note proprietà detox. Utilizzando regolarmente i cerotti detossinanti, si aiuterà il proprio corpo a ritrovare tonicità e benessere, stimolando la diuresi, migliorando la qualità del sonno e riducendo il senso di affaticamento e la tensione nervosa. I cerotti detossinanti Detox, inoltre, favoriscono la distensione muscolare e, per questo motivo, sono particolarmente indicati per gli sportivi. La loro azione disintossicante è utile anche per i fumatori, contribuendo a smaltire le impurità e a ritrovare il benessere fisico.

Applicare i cerotti detossinanti Detox è facile e sicuro: basta infatti rimuovere la pellicola protettiva e far aderire la parte adesiva alla pianta dei piedi, precedentemente pulita e asciugata con cura. I cerotti agiscono durante la notte e vanno rimossi la mattina successiva; nel momento in cui si tolgono, è possibile che abbiano assunto un colore più scuro, segno che i cerotti stanno facendo effetto.

Acqua, cibo sano ed esercizio fisico: il segreto per rimanere in forma in ogni periodo dell’anno

Oltre che ricorrere ai cerotti detossinanti, per eliminare le tossine e le impurità e ritrovare la forma fisica è utile anche adottare uno stile di vita sano, con una dieta equilibrata, una corretta idratazione e il giusto esercizio fisico. Tra gli alimenti che non possono mancare per disintossicare l’organismo, frutta e verdura di ogni tipo, in particolare asparagi, carciofi, cavoli e broccoli (che contribuiscono in particolare alla salute del fegato) e l’aglio, che svolge un’azione disinfettante soprattutto per il tratto intestinale. Prezioso alleato all’interno di una dieta detox è anche lo yogurt – preferibilmente magro – che gli esperti consigliano di consumare una/due volte al giorno.

Tra le abitudini da evitare, invece, il digiuno, che – contrariamente a quanto auspicato da chi vuole perdere in fretta i chili di troppo – rallenta il metabolismo, ottenendo quindi l’effetto contrario rispetto a quello desiderato. Se digiunare non fa bene, anche consumare bevande gassate o zuccherate può essere controproducente per il proprio percorso detox: queste bibite, infatti, sono ricche di coloranti e additivi e, anche se il loro sapore può risultare gradevole, in realtà non apportano alcun beneficio: molto meglio prediligere un bel bicchiere d’acqua fresca. Anzi, più di uno, visto che bere (acqua) spesso rappresenta un ottimo rimedio per eliminare le tossine dall’organismo, dal momento che stimola la diuresi e, d’estate, favorisce la sudorazione. Per quanto possa essere fastidioso, il sudore consente infatti di espellere dal nostro corpo tutte le sostanze che non servono, contribuendo così a mantenerci sani e in forma. Per incrementare la sudorazione, oltre ad assicurare al corpo una corretta idratazione, è consigliabile anche praticare un regolare esercizio fisico: l’allenamento permetterà di disintossicare e tonificare l’organismo, accrescendo la sensazione di benessere.

Un’altra buona pratica per eliminare le tossine con metodi naturali consiste nell’effettuare uno scrub settimanale, che consente di liberarsi delle cellule morte, facilita la microcircolazione e restituisce tono ed elasticità alla pelle. E per chi non vuole ricorrere a prodotti specifici, esistono numerose ricette per realizzare uno scrub home made ma ugualmente efficace, come per esempio quello composto dai fondi di caffè. Provare per credere.

Leggi anche:

Occhiaie : da cosa sono causate e come eliminarle

Occhiaie : da cosa sono causate e come eliminarle

Sebbene sul mercato ci siano innumerevoli prodotti che affermano di aiutare a schiarire ed eliminare ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *