Home / Salute e Benessere / Titolo: Come far ricrescere i capelli: 5 rimedi utili per rinforzarli

Titolo: Come far ricrescere i capelli: 5 rimedi utili per rinforzarli

Come far ricrescere i capelli: 5 consigli utili per farli ricrescere

Avere una chioma sana e lucente conferisce al nostro aspetto un’immagine ordinata e curata. Ecco perché oggi vogliamo parlarvi di come far ricrescere i capelli nei periodi di stasi.

Sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di entrare dal parrucchiere e di uscirne scontenti per un taglio troppo corto. Altrettanto comune è, tra le ragazze, la sensazione di subire una battuta d’arresto nella crescita dei capelli. Cosa si può fare quindi per rimediare ed ottenere una perfetta chioma da Raperonzolo?

Nella guida che segue vi forniremo 5 rimedi utili per far ricrescere i capelli.

Come far ricrescere i capelli: 5 preziosi suggerimenti

Integrare le vitamine

La prima cosa utile da fare per far ricrescere i capelli è fare uso di integratori vitaminici: Farmacia dell’Ospedale presenta un’ampia scelta di prodotti studiati apposta per rinforzare il cuoio capelluto e per prevenire la caduta.

Che si parli di un uomo o di una donna, i capelli hanno un ruolo molto importante: per questo vederli sfibrati, rovinati o spenti può spingerci ad un forte senso di sconforto. Ancor più drammatica diventa poi la situazione quando ci si trova ad affrontare una caduta eccessiva, dovuta magari al cambio di stagione o ad un forte periodo di stress. Il corpo, al contrario di quel che si crede, non è una macchina perfetta e qualche volta necessita di manutenzione: gli integratori sono il carburante di cui abbiamo bisogno quando siamo sottotono, stanchi o stressati. È importante tuttavia ricordare che essi non vanno mai sostituiti ad un’alimentazione bilanciata.

Curare l’alimentazione

A proposito di alimentazione bisogna ricordare che per far ricrescere i capelli può essere importante partire proprio da una rivoluzione della abitudini alimentari. Talvolta, lo stress manifestato dal corpo può essere strettamente correlato ad un’alimentazione sregolata, troppo carica di grassi o manchevole di importanti nutrienti.

Vi consigliamo pertanto di consultare un nutrizionista e di iniziare a mangiare con consapevolezza.

Evitare l’acqua calda

Se i vostri capelli sono sfibrati o rovinati parte del problema potrebbero essere gli strumenti che utilizzate per curarli. Piastre e tinte troppo aggressive sono pertanto da bandire per un po’. Vi consigliamo di ridurre l’uso e di evitare di lavare i capelli con acqua troppo calda.

Utilizzare prodotti bio

Chi intende far ricrescere i capelli può trovare una soluzione preziosa nei prodotti biologici. A volte, per ridare linfa alla nostra chioma, basta solo cambiare i cosmetici che utilizziamo di solito e sostituirli con prodotti meno aggressivi. Shampoo e balsamo biologici sono privi di sostanze chimiche e per questo possono essere molto utili alla causa.

Non legare i capelli

Si sente sempre troppo poco parlare di alopecia da trazione, ossia di una perdita di capelli causata proprio dagli elastici di cui facciamo uso così spesso. Portare sempre i capelli legati può avere delle conseguenze, pertanto è sempre consigliabile tenerli assieme con una coda morbida e lasciarli slegati per un paio di ore al giorno o anche di più.

Leggi anche:

Bellezza e autostima, le regole per il benessere al femminile

I canoni della bellezza femminile nel corso dei secoli hanno subito dei mutamenti importanti. Al ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *